Come raffreddare una stanza con il ghiaccio (in 7 semplici passi)

Come raffreddare una stanza con il ghiaccio (in 7 semplici passi)

Temperature Master è un associato Amazon. Come Amazon Associate guadagniamo dagli acquisti qualificanti. Possiamo anche guadagnare commissioni se acquisti prodotti da altri rivenditori dopo aver cliccato su un link dal nostro sito.

Raffreddare una stanza con il ghiaccio è un modo eccellente per abbassare la temperatura senza rompere la banca. E fortunatamente, il processo è molto semplice – tutto ciò di cui hai bisogno è una ciotola, un ventilatore e del ghiaccio.

Qui c’è una semplice guida passo dopo passo su come raffreddare una stanza con il ghiaccio:

  • Prendi una ciotola grande e del ghiaccio.
  • Riempi la ciotola di ghiaccio.
  • Posiziona un ventilatore non oscillante sul pavimento.
  • Puntate il ventilatore verso l’area che volete raffreddare.
  • Posiziona la ciotola davanti al ventilatore e accendi il ventilatore.
  • Rimuovere il ghiaccio man mano che si scioglie.
  • Considera altri metodi di raffreddamento legati al ghiaccio

Se questo sembra abbastanza semplice, è perché lo è; il ghiaccio è un refrigerante naturale. Se hai qualcosa per diffondere l’aria che raffredda nella tua stanza (come un ventilatore), sei a posto.

Tuttavia, ci sono alcune tecniche avanzate che puoi usare per usare il ghiaccio per raffreddare ulteriormente la tua stanza. Se vuoi una guida più approfondita che espanda i passi di base di cui sopra, così come alcune tecniche avanzate legate al ghiaccio per rendere la tua stanza ancora più fredda, continua a leggere.

Passo 1: Prendi una ciotola grande e del ghiaccio.

Il primo passo è quello di prendere una ciotola grande e del ghiaccio.

Se hai solo bisogno di raffreddare la tua stanza per un’ora o due, i cubetti di ghiaccio dai vassoi del tuo freezer potrebbero fare il trucco.

Dico potrebbero perché qualche dozzina di cubetti di ghiaccio non faranno davvero molto per raffreddare la tua stanza. Si scioglieranno molto rapidamente, e dovrai sederti molto vicino al ventilatore per sperimentare un raffreddamento significativo.

Se vuoi raffreddare l’intera stanza, avrai bisogno di almeno alcuni sacchetti di ghiaccio dal negozio di alimentari locale. La quantità esatta di cui avrai bisogno dipenderà da alcuni fattori, tra cui:

  • Le dimensioni della stanza. Più grande è la stanza, più ghiaccio servirà per raffreddarla.
  • La temperatura della stanza. Più alta è la temperatura di base della stanza, più ghiaccio sarà necessario per raffreddarla.
  • Se l’aria dall’esterno o la ventilazione di casa soffia attraverso la stanza. L’aumento del flusso d’aria dalle prese d’aria o dalla brezza esterna farà sì che il ghiaccio si sciolga più velocemente, il che significa che avrete bisogno di più ghiaccio.
  • La temperatura dell’aria che entra. Se c’è un flusso d’aria, la temperatura dell’aria avrà un impatto sulla quantità di ghiaccio necessaria. Più calda è la temperatura, più ghiaccio ti servirà per raffreddare la stanza per un lungo periodo.

Inoltre, se fai scorta di sacchetti di ghiaccio, avrai anche bisogno di un posto dove conservarlo.

L’opzione migliore è un congelatore, ma questo potrebbe non essere fattibile se hai solo un congelatore ed è già carico di cibo. In questo caso, una borsa frigo è la cosa migliore.

Suggerimento: assicurati di comprare solo tanto ghiaccio quanto ne puoi conservare. Comprare più ghiaccio di quello che hai spazio per il tuo congelatore o refrigeratore sarà uno spreco di soldi, perché si scioglierà prima che tu abbia la possibilità di usarlo.

Step 2: Riempi la ciotola di ghiaccio.

Ora che hai il ghiaccio che ti serve, è il momento di riempire la ciotola.

Si consiglia di usare la ciotola più grande che hai. Una grande ciotola usata per cucinare è un’opzione eccellente. Se non hai una ciotola grande, anche una pentola grande dovrebbe andare bene.

Prima di mettere la ciotola a terra, ti consiglio di stendere alcuni asciugamani. Mentre il volume d’acqua del ghiaccio sciolto non dovrebbe far traboccare la ciotola (a meno che tu non abbia impilato il ghiaccio molto in alto), una ciotola d’acqua seduta sul pavimento chiede solo di essere rovesciata. Questo è particolarmente vero se hai animali curiosi o bambini maldestri che corrono per casa.

Step 3: Posiziona un ventilatore non oscillante sul pavimento.

Per diffondere efficacemente l’aria fredda dal ghiaccio in tutta la stanza, avrai bisogno di un ventilatore non oscillante posizionato direttamente dietro la ciotola.

Il ventilatore ideale sarà un ventilatore che è basso a terra. Se il ventilatore è posizionato troppo in alto sopra il ghiaccio, avrà difficoltà a diffondere l’aria fredda in tutta la stanza.

Se ripensi alle tue lezioni di scienze alle elementari, probabilmente ricorderai che il calore sale. Poiché l’aria che circonda il ghiaccio sarà fredda, non salirà al livello di un ventilatore in piedi, e l’aria fredda rimarrà ferma sul pavimento vicino alla ciotola.

L’opzione migliore è un ventilatore da pavimento con la possibilità di ruotare verso l’alto.

Se compri un semplice ventilatore a scatola che non può ruotare per puntare il suo flusso d’aria verso l’alto, tutto ciò che farai sarà diffondere l’aria fredda lungo il pavimento della stanza. Questo potrebbe essere piacevole se sei seduto a terra, ma chiunque sia seduto a un tavolo o su un divano farà fatica a raffreddarsi.

Se hai bisogno di un ventilatore da pavimento girevole di alta qualità, ti consiglio di comprare il Lasko 3300 Wind Machine (disponibile su Amazon.com). È una macchina a 5 pale ad alte prestazioni con 3 diverse velocità. E soprattutto, è girevole, il che renderà facile diffondere l’aria fredda dal ghiaccio ai livelli medi e alti della stanza.

Lasko 3300 Wind Machine

  • Molto potente – Alimentato da 3 velocità ad alta efficienza energetica, questo ventilatore da pavimento a 5 pale ad alte prestazioni muove molta aria, anche sull’impostazione più bassa. Se è l’aria che vuoi muovere, potresti voler pensare due volte prima di comprare un ventilatore economico da 20 dollari invece della macchina del vento. Ideale per una palestra in casa o per asciugare un pavimento bagnato nel seminterrato.
  • Beat the heat – Se si vive nel caldo senza aria centrale o unità AC della finestra che fanno un lavoro povero di far circolare l’aria in tutta la casa o appartamento, questo circolatore d’aria porta facilmente il comfort di raffreddamento ai più grandi spazi domestici. La testa girevole dirige la brezza in qualsiasi modo vogliate.
  • Fatto negli Stati Uniti – nessun montaggio richiesto. Lasko è un produttore di fiducia di prodotti di qualità per l’ambiente domestico da oltre 100 anni. Costruito per durare e realizzato con parti nazionali & importate. ETL elencato. Viene fornito con la tecnologia brevettata Lasko a 2 punte del fusibile di sicurezza della spina blu. Una scelta di grande valore per una brezza rinfrescante quando fuori fa caldo e umido. Ottimo per il dormitorio e i cortili chiusi.

Prezzi estratti da Amazon Product Advertising API su:

I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono accurati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifiche. Qualsiasi informazione su prezzi e disponibilità visualizzata al momento dell’acquisto sarà applicata all’acquisto di questo prodotto.

Passo 4: Punta il ventilatore verso l’area che vuoi raffreddare.

Mentre raffreddare una stanza con il ghiaccio è un modo molto economico per sopravvivere al caldo estivo, non è la soluzione più efficace.

Se ti trovi in una stanza più grande, il ghiaccio probabilmente non sarà sufficiente per raffreddare efficacemente l’intera area. Come tale, dovrai determinare quale parte della stanza vuoi raffreddare.

Questo dovrebbe essere abbastanza semplice.

  • Se sei nel soggiorno, punta il ventilatore verso il divano.
  • Se sei nella sala da pranzo, punta il ventilatore verso il tavolo.
  • Se stai cercando di aiutare il tuo cane a stare al fresco, punta il ventilatore verso la sua cuccia.

Credo che tu abbia capito. Punta il ventilatore verso la zona della stanza che vuoi che sia più fresca. E ricordati di assicurarti che la ciotola di ghiaccio rimanga davanti al ventilatore quando lo riposizionerai.

Passo 5: Posiziona la ciotola davanti al ventilatore e accendi il ventilatore.

So che questo è davvero semplice. Ma è un passo essenziale, quindi devo includerlo.

Una volta che tutto è posizionato correttamente, accendi la ventola.

La decisione principale che dovrai prendere qui è a quale velocità vorrai che la ventola funzioni.

Se sei in una piccola stanza, puoi probabilmente cavartela con l’esecuzione della ventola alla velocità più bassa. Se hai abbastanza ghiaccio, l’aria fresca dovrebbe comunque diffondersi nella stanza anche se il ventilatore non funziona ad alta intensità. E una bassa velocità sarà preferibile perché usa meno elettricità ed è molto più silenziosa delle impostazioni più alte.

Tuttavia, se sei in una stanza più grande, dovrai usare una delle impostazioni di velocità più alte. La maggior parte delle stanze dovrebbe essere a posto con l’impostazione media, ma potrebbe essere necessario aumentare la velocità massima per raggiungere un adeguato livello di freschezza.

L’opzione migliore è quella di sperimentare con ogni velocità. Ogni stanza è diversa, e non saprai quale opzione preferisci se non le provi tutte.

Step 6: Riempi il ghiaccio quando si scioglie.

La parte più fastidiosa di tutto questo processo è che dovrai continuamente riempire il ghiaccio quando si scioglie se vuoi mantenere una stanza fredda.

Per rendere questo processo il più facile possibile, ti consiglio di riempire una borsa frigo con ghiaccio e parcheggiarla direttamente accanto alla tua ciotola e al ventilatore. Questo eliminerà la necessità di recarsi in un congelatore lontano per rifornirsi (anche se dovrai comunque svuotare l’acqua prima di aggiungere altro ghiaccio).

E questo è tutto! Se segui questi 6 semplici passi, dovresti essere in grado di raffreddare qualsiasi stanza usando solo ghiaccio, una ciotola e un ventilatore.

Ora passiamo al passo finale: usare alcuni metodi di raffreddamento più avanzati legati al ghiaccio.

Mentre una ciotola di ghiaccio e un ventilatore è il modo più semplice per raffreddare la stanza con il ghiaccio, non è l’unico modo.

Qui ci sono alcuni consigli extra che puoi usare per aumentare il potenziale di raffreddamento del ghiaccio che hai a portata di mano.

Fai girare il tuo ventilatore da soffitto al contrario (in senso orario)

Se hai un ventilatore da soffitto nella tua stanza, dovresti invertire la sua normale rotazione per aiutare a diffondere aria fresca in tutta la stanza.

Il tipico ventilatore da soffitto di solito ruota in senso antiorario. Questo dirige l’aria calda verso il basso, creando la piacevole sensazione di raffreddamento dell’aria che colpisce la pelle che molti di noi apprezzano.

Tuttavia, quando si inverte il ventilatore da soffitto e lo si fa ruotare in senso orario, le pale aspirano l’aria verso l’alto. Poiché la parte inferiore della stanza sarà fredda dal ghiaccio e dal ventilatore, questo attirerà l’aria fredda e la farà cadere in tutta la stanza, rendendo più uniforme il raffreddamento.

Il vostro ventilatore da soffitto avrà un cavo o un interruttore che vi permetterà di cambiare la sua direzione.

Se non siete sicuri su come cambiare la direzione del vostro ventilatore, consultate il manuale. Se non hai il manuale (perché chi conserva i manuali dei ventilatori da soffitto?), puoi provare a cercare la marca e il modello del tuo ventilatore online e trovare una versione digitale del manuale.

Creare una corrente d’aria incrociata

Puoi rendere la tua ciotola di ghiaccio e il tuo ventilatore ancora più efficace creando una corrente d’aria incrociata (conosciuta anche come ventilazione incrociata).

La corrente d’aria incrociata funziona usando l’aria fredda per prendere il posto dell’aria calda in una zona adiacente. Il calore lascerà naturalmente uno spazio e tenterà di riscaldare uno spazio adiacente se quello spazio adiacente è più freddo di quello in cui si trova già.

Quindi, questo metodo aiuterà a raffreddare la tua stanza solo se le seguenti cose sono vere:

  • La stanza che stai cercando di raffreddare ha due finestre o una finestra e una porta.
  • L’aria fuori dalla tua casa o nella stanza adiacente è più fredda di quella all’interno della tua stanza.

Se entrambi questi requisiti sono soddisfatti, puoi andare avanti e provare a creare una corrente d’aria incrociata.

Avrai bisogno di più ventilatori per facilitare questo: uno per dirigere l’aria, e uno per raffreddare l’aria usando la ciotola di ghiaccio.

Se stai usando aria dall’esterno, controlla in quale direzione soffia il vento e dirigere un ventilatore in modo che aumenti il flusso del vento nella stanza e attraverso una ciotola di cubetti di ghiaccio posta di fronte ad essa. Posiziona l’altro ventilatore in modo che soffi aria dall’altra finestra.

Puoi usare una porta come alternativa a una finestra. Ma se scegliete una porta interna, siate consapevoli che state soffiando aria calda in tutta la casa.

Questo funziona meglio se potete rimuovere qualsiasi cosa che impedisca il passaggio dell’aria tra i due ventilatori. E ricordate che ci sarà una corrente d’aria, quindi assicuratevi che i vostri fogli siano saldamente tenuti giù prima di accendere il ventilatore!

Utilizzate i sacchetti di ghiaccio

Se non avete del ghiaccio a portata di mano, un sacchetto di ghiaccio è un’alternativa sensata, soprattutto se potreste essere assenti dalla stanza per un po’ e temete una fuoriuscita. Il ghiaccio si scioglierà altrettanto velocemente, ma poiché è contenuto all’interno della confezione, non danneggerà il tappeto o il pavimento.

Se vuoi, puoi fare i tuoi pacchetti di ghiaccio da barattoli o altri contenitori per alimenti. Basta essere consapevoli che un contenitore leggero può essere soffiato dal flusso d’aria del ventilatore, che può far fuoriuscire il ghiaccio fuso all’interno se il coperchio non è sicuro.

Sommario

Questo lo fa per questo post. Speriamo che vi sia stato utile e che possiate usare questi consigli per raffreddare la vostra stanza usando nient’altro che ghiaccio, una ciotola e un ventilatore.

Per ricapitolare, ecco i 7 passi che potete fare per raffreddare una stanza con il ghiaccio:

  1. Prendi una ciotola grande e del ghiaccio.
  2. Riempi la ciotola di ghiaccio.
  3. Place a non-oscillating fan on the floor.
  4. Point the fan toward the area you’d like to cool down.
  5. Place the bowl in front of the fan and turn the fan on.
  6. Replenish the ice as it melts.
  7. Consider additional ice-related cooling methods

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *