Quando è il momento giusto per sottoporsi alla chirurgia della cataratta?

Quando è il momento giusto per sottoporsi alla chirurgia della cataratta?

I dottori Mark Joseph e Jonathan Fritz offrono consigli per aiutare le persone che stanno valutando se sottoporsi alla procedura.

Quasi 25,7 milioni di americani sopra i 40 anni hanno la cataratta, e il numero è destinato ad aumentare fino a 45,6 milioni entro il 2050. Mentre l’unico modo per rimuovere la cataratta – un offuscamento della lente dell’occhio – è la chirurgia, il momento giusto per avere l’intervento dipende dal singolo paziente. A sostegno del mese della consapevolezza della cataratta, Carolina Ophthalmology e l’American Academy of Ophthalmology offrono consigli per coloro a cui è stata diagnosticata la cataratta mentre considerano se avere un intervento chirurgico per rimuoverla e quando.

La cataratta si verifica come parte del naturale processo di invecchiamento del corpo. Essere diagnosticati con la cataratta non significa sempre che l’intervento chirurgico è immediatamente necessario. Nelle prime fasi, la cataratta può non cambiare significativamente la visione e i cambiamenti minori possono essere migliorati con occhiali da vista. Ma quando le cataratte continuano a maturare nel tempo, possono causare una perdita della vista che può interferire con la vita quotidiana.

Anche se la prospettiva della chirurgia della cataratta può essere intimidatoria, la procedura stessa è la chirurgia elettiva più comune tra i beneficiari di Medicare negli Stati Uniti. Diversi studi hanno dimostrato la sua associazione con una migliore qualità della vita, un ridotto rischio di caduta e meno incidenti d’auto, Inoltre, uno studio ha scoperto che coloro che hanno subito un intervento di cataratta hanno un rischio di mortalità a lungo termine inferiore del 40% rispetto a quelli che non l’hanno fatto.

Le seguenti quattro domande, da Carolina Ophthalmology e l’Accademia Americana di Oftalmologia, sono progettate per aiutare le persone a considerare se e quando la chirurgia della cataratta è giusta per loro:

La tua cataratta sta avendo un impatto sulle tue attività quotidiane o professionali?

I sintomi della cataratta includono una visione offuscata o ingiallita e possono anche raddoppiare la visione in un occhio. La mancanza di contrasto e di chiarezza può essere difficile per coloro che hanno bisogno di una visione chiara per lavorare o guidare, così come per coloro che amano gli hobby come leggere, cucinare o cucire.

La tua cataratta sta influenzando la tua capacità di guidare in sicurezza di notte?

La cataratta può causare aloni intorno alle luci e difficoltà a vedere in condizioni di scarsa illuminazione, influenzando la capacità di guidare in sicurezza di notte. La cataratta avanzata può persino causare una perdita della vista tale da non superare l’esame della vista richiesto per la patente di guida.

La tua cataratta sta interferendo con le attività all’aperto che ti piacciono?

La cataratta può anche aumentare la sensibilità al bagliore. Questo può essere particolarmente fastidioso per coloro che amano sciare, fare escursioni e una serie di altre attività all’aperto. Possono anche causare differenze visive da un occhio all’altro, che possono influenzare la visione a distanza necessaria per il golf e altri sport.

Puoi gestire la tua cataratta in altri modi?

Chi decide di rimandare la chirurgia della cataratta può sfruttare al meglio la propria vista con alcuni semplici strumenti, come l’inserimento di un’illuminazione più luminosa e colori contrastanti in casa. Gli occhiali da sole polarizzati e un cappello a tesa larga possono ridurre il riverbero, mentre le lenti d’ingrandimento possono facilitare la lettura.

“Una cataratta è il normale processo d’invecchiamento del cristallino nell’occhio. Se viviamo abbastanza a lungo, alla fine svilupperemo tutti una cataratta”, ha detto Mark Joseph, M.D., un chirurgo della cataratta e della cornea presso Carolina Ophthalmology. “Se la cataratta non sta sconvolgendo la vostra vita, potete probabilmente aspettare e sottoporvi ad un intervento chirurgico quando cominceranno davvero a darvi fastidio. Ma per coloro che hanno iniziato a notare una diminuzione della visione o abbagliamento, la chirurgia della cataratta può essere una delle cose migliori che possono fare per se stessi”, ha aggiunto Jonathan Fritz, M.D., un chirurgo della cataratta presso Carolina Ophthalmology.

La chirurgia della cataratta è comunemente raccomandata quando il risultato è previsto per migliorare la visione o se la cataratta oscura la visualizzazione e i trattamenti di altre malattie degli occhi. Coloro che stanno considerando la chirurgia della cataratta dovrebbero fissare un appuntamento con un oftalmologo per discutere di come la cataratta sta influenzando la loro vita quotidiana. Learn more about cataract risks, symptoms and treatments at http://www.geteyesmart.org/eyesmart/diseases/cataracts/index.cfm.

About Carolina Ophthalmology, PA:

Carolina Ophthalmology was founded in 1980 and since that time has grown to become one of the foremost ophthalmic centers in the country with offices located in Hendersonville, Asheville and Columbus, and satellite locations in Franklin and Spruce Pine, NC. Collectively, our doctors have over eighty (80) years of experience serving the people of Western North Carolina. To schedule an appointment with one of their qualified surgeons or for more information, please call 800-624-6575 or visit their website at www.carolineyemd.com.

http://forecasting.preventblindness.org/

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22978526?dopt=Abstract

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22851116

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22273356

http://www.aaojournal.org/article/S0161-64201300143-7/fulltext

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *